FORMAZIONE CONTINUA

Indietro

Punti di vista su Āsana, alla luce di tradizioni diverse

Luogo: Roma
Data Inizio: 26.01.2019
Data Fine: 30.11.2019
Telefono: 3476698806
E-mail: coordinamentoyanilazio@gmail.com

Punti di vista su Āsana, alla luce di tradizioni diverse

Organizzato da: Coordinamento Lazio - Antonio Olivieri

Condotto da: Mario Cistulli, Marina Laurenzana, Gianfranco Del Moro, Alessandro Onesti, Patrizia Raineri, Alberto Camici, Eleonora Fiorini, Gioia Lussana, Antonio Olivieri

Numero di ore riconosciute: 36

Luogo di svolgimento: Roma

 

Punti di vista su asana, alla luce di tradizioni diverse
Nove insegnanti e formatori di insegnanti affrontano il tema dell’asana alla luce delle proprie personali esperienze, all’interno della tradizione di provenienza,  e facendo riferimento ai testi classici dello Yoga su cui si sono formati.
Il percorso di post formazione si articola nell’anno 2019 in nove workshop, di quattro ore ciascuno, per un totale di 36 ore.

LUOGO:
Palestra Università Popolare dello Sport - Via Flavio Stilicone, Roma

DATE:
26 gennaio
23 febbraio
30 marzo
27 aprile
25 maggio
29 giugno
28 settembre
26 ottobre
30 novembre

26 GENNAIO 2019: MARIO CISTULLI
Titolo: "Adattamenti e varianti di bhujangasana; laboratori e pratica."

Mario Cistulli
Insegnante e formatore di yoga nella tradizione di T.K.V. Desikachar, diplomato presso la scuole Etude et Transmission  du Yoga e Berliner Yoga Zentrum, con le quali ha seguito anche corsi di formazione continua.
È stato allievo di Lucia Almini e Claude Marechal.
Nel 1994 e 1995 è stato titolare di una borsa di studio di quindici mesi dell’I.C.C.R. - nell’ambito del Programma di Relazioni Culturali Indo-Italiane - presso il Krishnamacharya Yoga Mandiram (Chennai, India), con la supervisione di T.K.V. Desikachar, con il quale ha anche frequentato molte lezioni e seminari; più volte è tornato a studiare presso lo stesso istituto.
Da più di quindici anni, i suoi insegnanti di riferimento sono Imogen Dalmann e Martin Soder.
Conduce corsi di formazione di insegnanti di yoga e corsi di formazione continua.
Nel 2009 ha ricevuto la certificazione di formatore di yoga del K.H.Y.F., attraverso un esame con T.K.V. Desikachar e Frans Moors.
È molto interessato all’applicazione dello yoga nell’ambito del disagio sociale; in questo ambito ha condotto esperienze in strutture pubbliche e del privato sociale, indirizzate a persone diversamente abili, con problemi di tossicodipendenza, di disturbo psichiatrico, con malattie onco-ematologiche, anoressia, fibrosi cistica.
Ha pubblicato numerosi articoli su questi temi.
Ha collaborato con l’Istituto Universitario di Scienze Motorie di Roma, conducendo attività formative di yoga per studenti.
Ha curato l’edizione italiana del libro “Yoga arte di guarigione – Yogaterapia oggi” di Imogen Dalmann e Martin Soder

23 FEBBRAIO 2019 : MARINA LAURENZANA
Titolo: "La funzione di Matsyendrasana nel percorso della trasformazione."

Marina Laurenzana
Diplomata insegnante yoga nel 1999 presso l’ETY (Etudes et trasmission du yoga) con i maestri Claude Marechal e Chandra Cuffaro. Ha conseguito presso il KHYF (Krishnamacharya Healing and Yoga Foundation) nel 2007 il Diploma come Yoga Teacher Trainer con il Maestro T.K.V. Desikachar.  Attualmente insegna Yoga nel Centro Yoga Darshana, organizza corsi di Formazione insegnanti,  di canto Vedico e sugli Yoga Sutra di Patanjali.

30 MARZO 2019 : GIANFRANCO DEL MORO
Titolo: ” I sigilli dell’Haṭha Yoga.”

Gianfranco Del Moro
E’ presidente di AYCO, associazione in cui insegna Viniyoga e Vipassanā, e, dal 2003, Direttore della Scuola di Formazione Insegnanti Yoga, attualmente operativa nelle sedi di Roma e Treviso. Giornalista pubblicista, è Direttore Responsabile di Percorsi Yoga, rivista dell'Associazione Nazionale Insegnanti Yoga (Yani). Ha studiato e praticato con Vimala Thakar, T.K.V. Desikachar, A.G. Mohan, Claude Marechal, Corrado Pensa, Ajahn Sumedho, John Peacock, Christina Feldman, Stephen Batchelor e altri.


27 APRILE 2019 : ALESSANDRO ONESTI
Titolo : "Come asana prepara pranayama."

Alessandro Onesti
Inizia a praticare yoga nel 1969.
Dal 1973 segue l’insegnamento di Paramahansa Yogananda divenendo membro Kriyabhan della S.R.F. nel 1976.
Negli anni 80 segue vari maestri indiani in occasione dei molteplici incontri organizzati da varie Associazioni.
Sempre negli anni ’80 segue l’insegnamento di A.V. Lysebeth, e del Maestro indiano B. D. Dubais  della sede F.A.O. di Roma, già dipendente dell’Ambasciata Indiana.
Nel ’92 si diploma con la Federazione Italiana Yoga.
Negli anni successivi segue i convegni organizzati dalla stessa F.I.Y. 
Dal 1997 a oggi segue i corsi di YOGATERAPIA tenuti del Dott.V.M. Bhole già direttore del Kavalyadhama Yoga Institute di Lonavla, ricercatore sugli effetti terapeutici dello yoga.
Dal 1998 a oggi segue gli insegnamenti di W. Van Lysebeth.
Negli anni dal 1997 al 2001 ha scritto vari articoli sulle tecniche yoga sulla rivista “Yoga News” edita dalla Federazione Italiana Yoga.
Dal 2005 studia il sanscrito c/o la Bhaktivedanta Institute’s Cultural &Educational Library; ad oggi ha raggiunto il livello “Paṇḍita”
E’ tra i fondatori della “Scuola per Insegnanti Yoga” dell’Università Popolare dello Sport di Roma  di cui è stato responsabile dal 2005;
in detta  Scuola ha ricoperto il ruolo di direttore responsabile nonché di docente di asana e fisiologia sottile.
Da molti anni propone seminari e corsi di approfondimento in particolare sulle tecniche di pranayama.


25 MAGGIO 2019 : PATRIZIA RAINERI
Titolo: “L’equilibrio nello Yoga. Spunti di riflessione offerti dalla pratica di Vrkshasana.”

Patrizia Raineri
Psicologa, pratica yoga dal 1980. Diplomata alla scuola Insegnanti Yoga della FIY nel 2001, insegna Yoga dal 1998. Socia YANI dal 2008, ha collaborato con la Scuola Insegnanti Yoga dell’UPS dal 2005 al 2015 in qualità di coordinatrice didattica e docente di Asana. Attualmente insegna psicologia e didattica dello yoga presso la Scuola Insegnanti Yoga “ᾹGAMA”. Continua la propria formazione con diversi insegnanti tra cui Antonio Nuzzo, Willy Van Lysebeth, Eric Baret. Da 10 anni segue in particolare lo Yoga dell’Energia secondo l’insegnamento di Boris Tatzky.

29 GIUGNO 2019 : ALBERTO CAMICI
Titolo: “Gli asana. Una esplorazione alla scoperta di Sé nel sé.”

Alberto Camici
Alberto Camici pratica fin da giovanissimo iniziando nel 1977 con insegnanti dell'allora nascente Federazione Italiana Yoga. Ha seguito Van Lysebeth nei suoi Seminari e ha conosciuto diversi esponenti dello Yoga e del Tantra, tra cui Daniel Odier ed Eric Baret. Insegna dal 1995. Ha frequentato fin dal suo inizio e per un certo periodo anche l'Ashram Gitananda Giri di Altare (Sv). Predilige lo stile classico e la visione tantrica dello Yoga. Considera lo Hatha Yoga, il Kundalini Yoga e il Raja Yoga come un corpo unico in progressione dinamica ed evolutiva. E' laureato e specializzato in Filosofia, Teologia, Antropologia Culturale. Svolge diversi Seminari Yoga e ha guidato Ritiri e Corsi di integrazione e dialogo spirituale tra metodiche meditative e di preghiera diverse tra Oriente ed Occidente. Diplomato insegnante Ado Uisp e qualificato con diversi Attestati. Socio di diverse associazioni sia di yoga che culturali; socio ordinario Yani da diverso tempo; saggista e scritto re di esoterismo e spiritualita' con una sua Bibliografia.

28 SETTEMBRE 2019 : ELEONORA FIORINI
Titolo : “Yoga Asana e relazione.”
La pratica yoga può realizzare un cambiamento nelle qualità relazionali di cui Patanjali parla e che definisce in termini di disciplina, ricerca interiore e frutti in Yoga Sutra da II,29 in poi. Il concetto di Yama può essere sostegno in Asana contribuendo a livello di bhavana all'alleggerimento del sistema corpo/mente.
Questa la proposta presentata dal punto di vista teorico ed esperienziale.

Eleonora Fiorini
Inizio a praticare da autodidatta a 18 anni, più tardi con un'insegnante che mi porta alla mia prima formazione, con Andrè Van lisebeth,  nel 1985, anno in cui inizio ad insegnare, mentre continuo la formazione con la federazione Italiana yoga. Sia la pratica che insegnamento, basati sull hatha yoga, cambiano attraverso l'incontro con alcuni insegnanti, fondamentali nel mio percorso, prima fra tutti chandra cuffaro, che mi introduce alla conoscenza di Claude Marèchal e ad una nuova formazione, nella tradizione di T. K. V. Desikachar e suo padre T. Krishnamacharya. Questo sarà da quel momento in poi il mio profondo riferimento nella pratica e nell'insegnamento.
Ho insegnato in scuole statali, dalla materna alle medie superiori.
Mi occupo dall'inizio degli anni '90 di gravidanza e accompagnamento alla nascita, e dal 2009 di formazione e post formazione insegnanti.

26 OTTOBRE 2019 : GIOIA LUSSANA
Titolo: "L'asana come contemplazione'. La postura protagonista sarà hrdaya- prasada (l'offerta del cuore)”.

Gioia Lussana
Docente yoga (Y.A.N.I.) e formatrice di insegnanti yoga. Laureata cum laude in Indologia con R.Gnoli e R.Torella.
Co-fondatrice dell'A.ME.CO nel 1987 con Corrado Pensa, per oltre 20 anni ha approfondito la meditazione vipassanā con maestri del buddhismo contemporaneo.
Dopo aver ascoltato dal vivo gli insegnamenti di J.Krishnamurti in Svizzera, ha potuto conoscere personalmente e lavorare con alcuni maestri indiani di impronta krishnamurtiana come R.P.Kaushik e Vimala Thakar.
Ha ottenuto il Diploma intermediate, riconosciuto dall'Università di Pechino, nelle pratiche di Qi Gong del taoismo tradizionale cinese.
Ha pubblicato saggi sullo yoga in riviste scientifiche (RSO) e divulgative. Tiene a Roma corsi regolari di yoga ispirato alla tradizione tantrica non duale e seminari di post-formazione in Italia.
Nel 2015 ha conseguito il PhD presso l’Università Sapienza di Roma con una ricerca sullo yoga tantrico delle origini.
Nel 2017 ha pubblicato il libro La Dea che scorre. La matrice femminile dello yoga tantrico, Om Edizioni.


30 NOVEMBRE 2019 : ANTONIO OLIVIERI
Titolo: “La montagna e la tartaruga”: i concetti di kurma e meru nella pratica di asana, come insegnati da T.Krishnamacharya e TKV Desikachar”.

Antonio Olivieri
Pratico lo Yoga dalla fine degli anni ottanta, lo insegno dal 1997 , e mi occupo di formazione dal 2007. Sono laureato in Scienza della educazione e formazione. Ho svolto corsi quadriennali di formazione con la  Federazione Italiana Yoga e il Khyf (Krishnamacharya Healing and Yoga Foundation di Chennai). Devo inoltre quanto conosco dello Yoga a  molti insegnanti, ma al primo posto metterei Chandra Klee e TKV Desikachar, che mi hanno insegnato l’importanza della pratica costante e dell’insegnamento personalizzato.