I MEDIA DICONO

Indietro

28.05.2007

Yoga e emicrania

Fonte: The journal of head and face pain Volume 47 Issue 5 Page 654 - May 2007

Numerosi studi hanno esplorato l'efficacia della medicina alternativa nella cura dell'emicrania, ma nello specifico non è mai stata studiata l'utilità dello yoga nel suo trattamento.

Alcuni ricercatori dell'Università del Rajastasthan a Jaipur in India hanno analizzato, in uno studio randomizzato, 72 persone con problemi di emicrania senza aura.

Un gruppo di pazienti è stato assegnato ad un programma di yogaterapia che comprendeva posture di yoga "dolce", esercizi respiratori, rilassamento e meditazione. I pazienti praticavano un'ora di yoga al giorno per 5 giorni alla settimana, tranne quei giorni in cui avevano mal di testa o che dovevano riprendersi dalla crisi emicranica.
Il gruppo di confronto ha invece ricevuto indicazioni su come evitare i fattori scatenanti l'emicrania e quali cambiamenti attuare nello stile di vita e nell'alimentazione.

Dopo tre mesi, chi aveva praticato yoga mostrava una riduzione della frequenza ed intensità degli attacchi di emicrania, mentre il gruppo che aveva utilizzato l'automedicazione non mostrava cambiamenti e in alcuni casi addirittura riportava un peggioramento dei sintomi.

"Inoltre, la diminuzione degli attacchi di emicrania, nel gruppo sottoposto a yogaterapia, ha contribuito a migliorare sintomi quali depressione  e ansietà", conferma uno dei ricercatori guidati dal Dr P. J. John e aggiunge, "Ora sono necessari studi a lungo termine e con gruppi di pazienti più numerosi".